In cantina

Nel bicchiere si presenta di un bel giallo dorato. Un naso intenso, sufficientemente complesso e fine, minerale in cui emergono chiari sentori di roccia vulcanica e fiori gialli (ginestra), lievi accenni di erbe aromatiche e una piacevole nota di miele e di salsedine. In bocca è secco, moderatamente caldo (12%) e moderatamente morbido, il sorso è sorretto da buona freschezza e da una eccezionale sapidità, in chiusura regala un ritorno di albicocca e miele e un piacevole finale di castagne bollite.  Sufficientemente equilibrato, intenso e persistente.

Prodotto seguendo metodi naturali-tradizionali, con una leggera surmaturazione delle uve,  una macerazione sulle bucce per 15 giorni in tini di castagno,un passaggio veloce due mesi in Tonneaux di rovere francese e nessuna filtrazione. Questi i passaggi dell’Accamilla, che completa il suo affinamento in vetro.

Abbinamento consigliato: coniglio alla ligure o tonno in crosta di pistacchi.

CARATTERISTICHR DELL’ANNATA: Annata leggermente calda ,molto interessante ottimi risultati buon equilibrio.

2016

Accamilla

Caratteristiche dell’annata
Annata fresca, piovosa in primavera e nei mesi estivi. Molto interessante per l'equilibrio che ha saputo impartire ai vini, più leggiadri del solito.
Numero di bottiglie prodotte :
3000
Tipo di suolo :
Argilloso e arenaceo con presenza di depositi vulcanici evidenti e buona sostanza organica.
Vitigno :
Malvasia (60%), Santa Sofia (20%), Cinguli (20%)
Estensione del vigneto :
0,5 ha
Tipo di impianto :
Guyot a spalliera
Età media del vigneto :
8 anni
Densità ceppi per ettaro :
3500
Resa per ettaro :
70 HL
Viticoltura :
Naturale in tini di legno di castagno e acciaio
Affinamento :
In acciaio e tonneaux di rovere
Anidride solforosa (SO2 ) Totale:
35 mg/L
Zuccheri residui
<1,0 g/L